Gestionale: cos’è e perché è importante per PMI e PA

Condividi questa notizia:

Un software gestionale è uno strumento essenziale per l’ottimizzazione dei processi aziendali.

Consiste in un programma informatico che consente di semplificare e automatizzare il lavoro, organizzare e catalogare grandi quantità di dati, gestire la contabilità.

Per tali ragioni, molti imprenditori che si affacciano al mondo della digital transformation si chiedono in che modo un software gestionale possa portare valore alla propria azienda.

Da qualche tempo, i software gestionali sono impiegati anche dalle piccole e medie imprese (PMI) e pubbliche amministrazioni (PA).

Leggi l’articolo per scoprire: 

Indice dei contenuti

Cos'è un software gestionale

Molte imprese si trovano, spesso, a dover affrontare problematiche legate all’inefficienza, a sprechi di tempo e risorse e a errori umani. 

Tali problematiche possono danneggiare l’organizzazione in sé e i processi produttivi.

È qui che entrano in gioco i software gestionali, detti semplicemente gestionali, come il nostro JO Hall.

Un software gestionale consiste in un programma modulare avente lo scopo di semplificare e automatizzare i processi aziendali, da quelli più semplici a quelli più complessi e strutturati. 

Il gestionale dev’essere in grado di monitorare e analizzare i processi aziendali in tutte le fasi: dalla produzione alla vendita, dalla gestione dei clienti a quella amministrativa e contabile.

I programmi gestionali sono precisi e avanzati, che consentono ottimizzare le operazioni per piccole e medie imprese di ogni settore.

Il lavoro viene semplificato grazie all’adozione di un gestionale che, quindi, permette di ottimizzare, con il minimo sforzo e il massimo risultato, qualsiasi processo industriale. Così, ogni passaggio può essere controllato e gestito con semplici operazioni.

Di seguito, i vantaggi che derivano dall’adozione di un software gestionale per l’ufficio.

Tipologie di software gestionale

Un modo d’intendere i gestionali è quello di automatizzare uno o più processi dei dipartimenti aziendali. Vediamo quali.

Contabilità

I software gestionali dedicati alla contabilità consentono, tipicamente, di gestire scritture in prima nota, registri IVA, partite, scadenze e tutto ciò che riguarda la contabilità di un’azienda.

Fatturazione

I software gestionali di fatturazione sono in grado di emettere documenti come fatture, documenti di trasporto, ordini, preventivi. Al tempo stesso, generano in automatico statistiche e scadenze.

Produzione

I software gestionali per l’ottimizzazione dei processi produttivi migliorano il loro ciclo nell’ottica di un maggior efficientamento. Solitamente, i software per la produzione sono costituiti da (almeno) tre moduli.

Distinta base

La distinta base, o DiBa (in inglese Bill of Materials – BOM) è la lista completa di tutti i materiali che servono alla realizzazione di un prodotto. In settori specifici, come quello alimentare o farmaceutico, assume altri nomi: ricetta o formula.

Ovviamente, tramite un gestionale per la produzione è possibile calcolare e pianificare il fabbisogno di materiali e componenti.

Lanci di produzione

Automatizzare i lanci di produzione vuol dire definire, attraverso il programma, cosa bisogna ancora produrre prima di esitare gli ordini in base alla disponibilità del magazzino.

Dati di produzione

I gestionali più moderni permettono di rilevare lo stato di avanzamento dei lavori e stabilire i calcoli delle singole risorse.

Software gestionali per settore

Un altro modo di categorizzare i software gestionali è in base al settore. Alcuni gestionali, pertanto, possono essere personalizzati sulla base di specifiche esigenze aziendali. Abbiamo quindi:

Vantaggi

Un programma gestionale permette di gestire, in pochi click, ordini, preventivi, fatture, contatti, aziende, progetti e molto altro.

JO Hall, gestionale personalizzabile sviluppato da HT Apps, è stato pensato per le PMI, gli studi professionali, i negozi e ogni altri tipo di attività

I principali vantaggi di avere un gestionale in azienda sono:

Con JO Hall, infatti, è possibile includere i moduli di proprio gradimento e renderli disponibili non appena la situazione lo richieda.

Anche se un gestionale per PMI è composto da parti distinte e installabili separatamente, mantiene una solida struttura.

Funzioni

Tra i tanti motivi per cui i gestionali hanno successo in ambito aziendale, vi è sicuramente il fatto di dare valore all’impresa, indirizzandola verso una crescita più rapida e sicura.

Di seguito, una lista di ciò che è possibile “fare” con un gestionale:

Come scegliere un gestionale

Ogni azienda che si rispetti non può fare a meno dei gestionali.

Le tipologie, le funzionalità e i software sul mercato sono ormai moltissimi e fare una scelta non è semplice.

Quando si compie una scelta del genere, bisogna assicurarsi che il software gestionale in questione permetta di:

La scelta del gestionale dipende dalle esigenze operative dell’azienda, quindi va “adattato” di volta in volta.

Vanno considerate le dimensioni, il tipo di attività, i costi del software e, soprattutto, la capacità dell’impresa di far fronte alla spesa.

I costi alti o bassi, ovviamente, non è detto che equivalgano a un buon prodotto. Vanno presi in considerazioni molti fattori.

Se vuoi saperne di più su JO Hall e pensi che questo possa semplificare e automatizzare il lavoro all’interno della tua impresa, contattaci compilando il modulo qui in basso. In alternativa, puoi consultare il catalogo dei prodotti/servizi HT Apps e, farti guidare da noi!

Cerchi soluzioni tech? Chiedi ad HT Apps compilando il Contact Form